Data di pubblicazione: mercoledì 30 Aprile, 2014 0:16

Champions League: il Real Madrid in finale, 4-0 al Bayern Monaco!

sergio ramosIl Real Madrid è la prima finalista della Champions League 2013-2014. I Blancos hanno umiliato il Bayern Monaco espugnando l’Allianz Arena con un poker inimmaginabile alla vigilia. Partita perfetta quella degli uomini di Ancelotti che ha trovato in Sergio Ramos il bomber che non ti aspetti, in grado di segnare due gol fotocopia, sfruttando due palle inattive. Glaciale il Real Madrid che al 34° ha fissato il risultato sul 3-0 con Cristiano Ronaldo. Nei minuti finali ancora il portoghese ha trovato la sua doppietta personale su calcio piazzato. Unica nota stonata, il cartellino giallo ricevuto da Xabi Alonso che, diffidato, non giocherà la finale.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Lahm, Boateng, Dante, Alaba; Kroos, Schweinsteiger; Robben, Muller (25′ st Pizarro), Ribery (25′ st Gotze); Mandzukic (1′ st Javi Martinez). (Reeder, Van Buyten, Rafinha, Hojbjerg). All.: J. Guardiola.

Real Madrid (4-3-3): Casillas; Carvajal, Sergio Ramos (24′ st Varane), Pepe, Fabio Coentrao; Modric, Xabi Alonso, Di Maria (38′ st Casemiro); Bale, Benzema (34′ st Isco), Cristiano Ronaldo. (Diego Lopez, Marcelo, Morata, Illarramendi). All.: C. Ancelotti.
Arbitro: Proenca (Portogallo).