Data di pubblicazione: mercoledì 06 Maggio, 2015 10:31

Champions League: alla Juventus il primo round. 2-1 al Real Madrid

tevez real madridUn rigore di Carlos Tevez, realizzato al 57°, ha permesso alla Juventus di battere il Real Madrid nella semifinale di andata della Champions League. I bianconeri, partiti forte, hanno sbloccato al 9° l’incontro con il tap-in di Morata, bravo ad avventarsi sul pallone respinto da Casillas dopo un tiro di Tevez. I blancos, reattivi dopo la rete subita, hanno pareggiato con un colpo di testa di Cristiano Ronaldo che, al 27°, ha approfittato del buco lasciato in area dai difensori juventini. Prima del break James Rodriguez ha centrato la traversa da posizione ravvicinata, con un colpo di testa. Nella ripresa, dopo il rigore propiziato da un intervento sconsiderato di Carvajal sull’Apache, non accade quasi nulla, a parte un cross basso di Hernandez che ha attraversato l’area ed un colpo di testa di Llorente.

La nostra pagina Facebook