Campionato Giovanissime: il derby è ancora giallorosso

28/05/2013 ROMA-LAZIO 2-0
Marcatori: 26′ Capitta (R), 53′ Angeletti (R)
(Nella foto Giada Giuliani in azione)

E’ tempo dell’ennesimo derby. Prova di maturità per le Giovanissime della Roma che iniziano il girone di ritorno del campionato nel migliore dei modi, inanellando un’altra vittoria.
Al Vittiglio è di scena Roma-Lazio, partita molto sentita e dal risultato per nulla scontato. In campo Paolacci tra i pali, Marziale e Papini in difesa, Angeletti, Fiorini e Santacroce a centrocampo a sostegno di Giuliani.
Il primo dei tre tempi di gioco termina 0-0 ma è la Lazio a conquistarlo “ai punti”. Le biancazzurre creano più gioco e più palle gol mentre le padrone di casa si fanno attendere dopo qualche timido tentativo, soprattutto a fine frazione.
Nei primi minuti del secondo tempo, però, mister Volpi e mister Brunetti suonano la carica sostenendo le ragazze che cambiano marcia e macinano gioco senza paura.
Scendono in campo Bocci, Galgani, Capitta, Tumbarello e Di Clavio a rilevare le compagne e bastano appena sei minuti per andare in vantaggio. Punizione dal limite dell’area, Capitta batte con un tiro preciso che si insacca alle spalle del portiere della Lazio per l’1-0. Primo gol stagionale per lei, da incorniciare.
La rete fa accendere gli animi e la partita si fa ancora più bella. Le ospiti guidate dal capitano Tata tirano fuori una bella prestazione e vanno vicinissime al pareggio al 33′, quando a fermarle è il palo. Le giallorosse pareggiano subito il conto dei legni tre minuti dopo con Di Clavio che, sfortunata, non riesce a sfruttare un grande assist di Giuliani.
Ma al terzo tempo la partita si chiude: le due squadre si affrontano a viso aperto e il pubblico apprezza lo spettacolo. E’ quello di casa però a gioire per ultimo quando, a sette minuti dalla fine, Angeletti firma il raddoppio che vale i tre punti.
Le giallorosse staccano così il biglietto per Coverciano. La meta si fa sempre più vicina e le piccole rendono i tifosi, la società e lo staff sempre più orgogliosi.
A fine gara queste le dichiarazioni di una più che soddisfatta mister Maria Iole Volpi: “le ragazze sono state davvero brave contro una Lazio molto più pericolosa e determinata di quella incontrata all’andata. E’ stato un bellissimo spettacolo con la partita piena di emozioni ed occasioni da entrambe le parti. Sano agonismo in campo e correttezza dalle panchine alle giocatrici! Il calcio che piace a noi della Roma femminile”