Burdisso: “Il ritorno al Boca non è una possibilità”

Nicolas Burdisso si concentra  solo sulla Roma e chiude le porte ad un trasferimento al Boca Juniors. Ecco le sue parole al quotidianoTelam:

Il Boca Juniors? Fui chiaro quando parlai con Angelici, circa sei mesi fa. Ho obiettivi ancora raggiungibili nel calcio europeo, quindi, per adesso, non contemplo la possibilità di tornare in Argentina. Mi piace giocare in Italia, è un campionato molto competitivo e la mia squadra sta facendo un grande campionato, vincendo 10 partite di fila. Sono contento della squadra e con il gruppo anche se mi sarebbe piaciuto giocare di più. Le prospettive sono buone e penso che avrò il mio spazio. Domenica scorsa ero in panchina ma io continuo a combattere desidersoo di ritrovare la continuità che avevo prima dell’infortunio..

Nazionale: “Certo la nazionale mi manca, uno vorrebbe sempre stare nella Seleccion. Facevo parte della squadra e ho giocato molti anni, disputando due Coppe del Mondo. So che, però, devo giocare di più nel mio club per essere in squadra. Il sorteggio è positivo anche perchè abbiamo Messi, il miglior giocatore del mondo”.