Bologna-Roma 1-5 – Finisce il primo tempo.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è bologna-roma.png

Archiviata la prima fase dell’Europa League, la Roma può ora concentrarsi interamente sul campionato, con l’obiettivo di riprendere la marcia dopo aver ottenuto un punto nelle ultime due apparizioni contro Napoli e Sassuolo. L’avversario di turno sarà il Bologna di Sinisa Mihajlovic, battuto a domicilio una stagione fa proprio allo scadere grazie a Dzeko.

BOLOGNA-ROMA 1-5 (5′ aut. Poli, 10′ Dzeko, 15′ Pellegrini, 24′ aut. Cristante, 35′ Veretout, 44′ Mkhitaryan)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Bologna.png

BOLOGNA (4-2-3-1): Ravaglia; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Mbaye; Poli, Svanberg; Vignato, Soriano, Barrow; Palacio.
A DISP.: Da Costa, Breza, Hickey, Calabresi, Khailoti, Dominguez, Medel, Baldursson, Kingsley, Rabbi, Pagliuca, Vergani.
ALL.: Mihajlovic.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è AS-Roma.png

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibanez, Cristante, Kumbulla; Karsdorp, Veretout, Villar, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.
A DISP.: Mirante, Farelli, Bruno Peres, Smalling, Fazio, Juan Jesus, Diawara, Calafiori, Carles Perez, Borja Mayoral.
ALL.: Fonseca (squalificato, in panchina Nuno Campos).

ARBITRO: Calvarese di Teramo.
GUARDALINEE: Paganessi e Imperiale.
IV UOMO: Di Martino.
VAR: Chiffi.
AVAR: Tolfo.

PRIMO TEMPO

45’+2 – Finisce un primo tempo ai limiti della perfezione dei giallorossi.

45′ – Due minuti di recupero.

44′ – GOOOOOOL DELLA ROMA! MKHITARYAN! Ripartenza fulminea dei giallorossi con Karsdorp che galoppa sulla fascia destra, Mbaye si stira nel tentativo di rincorrerlo, passaggio arretrato dell’olandese per il numero 77 che firma il clamoroso 1-5.

43′ – Cartellino giallo per Veretout che ferma una ripartenza di Soriano.

40′ – Parte il gambiano, pallone in curva.

39′ – Punizione dal limite pericolosa per il Bologna. Sul pallone Svanberg e Barrow.

37′ – Diagonale perfetta di Karsdorp che chiude Barrow.

35′ – GOOOOOOOOOL DELLA ROMA!! Azione bellissima dei giallorossi con Pellegrini che serve Mkhitaryan, l’armeno chiude il triangolo con Veretout che di destro trafigge Ravaglia.

33′ – Colpo di testa in tuffo di Svanberg, pallone a lato.

29′ – Problemi fisici per il portiere rossoblu.

26′ – Ancora un errore incredibile di Dzeko! Terza opportunità per aumentare il proprio bottino sprecata dal numero 9 giallorosso che controlla bene in area ma manda a lato dall’altezza del dischetto di rigore.

24′ – Gol del Bologna. Clamorosa ingenuità di Cristante che interviene su un pallone innocuo ingannando Pau Lopez e permettendo ai padroni di casa di accorciare.

23′ – Che errore di Dzeko! Calcio d’angolo battuto da Veretout, il bosniaco, tutto solo sul secondo palo, di testa manda incredibilmente alto.

22′ – Spinazzola imprendibile per i padroni di casa, appoggio per Pellegrini che da fuori impegna Ravaglia in tuffo.

19′ – Annullato con il VAR il poker segnato da Spinazzola.

15′ – GOOOOOOOOL DELLA ROMA! COME UNA LAMA NEL BURRO! Spinazzola premia il taglio perfetto di Pellegrini alle spalle della difesa rossoblu e per il numero 7 è un gioco da ragazzi infilare Ravaglia.

13′ – Ancora Dzeko! Ennesima invenzione di Pellegrini per il bomber giallorosso che a tu per tu con il portiere avversario si divora lo 0-3.

12′ – Giallorossi vicini al terzo gol, galoppata sulla fascia di Mkhitaryan, pallone dentro per Dzeko che di un soffio manca l’appuntamento con la propria personale doppietta.

10′ – GOOOOOOL DELLA ROMA! IL RADDOPPIO DI DZEKO! Pellegrini innesca il bosniaco, che con una magia sterza mandando a vuoto Danilo, destro sul primo palo che non lascia scampo a Ravaglia.

5′ – GOOOOOOOOOOOOL DELLA ROMA! Splendido triangolo Mkhitaryan-Spinazzola con l’armeno che innesca l’esterno giallorosso, cross radente in mezzo all’area e Poli, nel tentativo di anticipare Dzeko, infila il pallone nella propria porta.

4′ – Ottimo intervento di Tomiyasu su un filtrante di Pellegrini che avrebbe mandato Veretout a tu per tu con Ravaglia.

2′ – Miracolo di Pau Lopez in uscita dopo l’errore di Cristante e Ibanez su Palacio, il portiere spagnolo esce alla disperata e con il ginocchio nega a Barrow l’ingresso in porta con tutto il pallone.

0′ – Partito il match con il calcio d’avvio dato dalla Roma.

www.ilgiallorosso.it