Data di pubblicazione: martedì 02 Agosto, 2022 8:00

BELOTTI -Oggi incontro per i dettagli, si va verso un biennale. Per il suo arrivo serve la cessione di un attaccante

Ora caldissime in casa Roma. I giallorossi, oltre alla trattativa per Wijnaldum, sta trattando per accaparrarsi Andrea Belotti. 

Andrea Belotti e la Roma, dai contatti di giugno agli approfondimenti di metà luglio sono stati fatti passi avanti concreti. Si va verso la fumata bianca. C’è l’accordo totale tra le parti, biennale da 3 milioni a stagione. Domani previsto un contatto tra le parti per definire i dettagli e arrivare alla conclusione dell’affare. Salvo sorprese dell’ultim’ora Andrea Belotti sarà il prossimo rinforzo in attacco per la Roma.

L’esperto di mercato Alfredo Pedullà riferisce che la Roma Belotti hanno trovato un accordo per un contratto triennale da 2,8 milioni di euro più bonus. L’attaccante ha rifiutato altre proposte per trasferirsi nella Capitale, ma prima di poter formalizzare il suo arrivo la Roma dovrà cedere un altro attaccante.

la Roma ha necessità di cedere uno tra Shomurodov Carles Perez prima di chiudere per Belotti.

il sì del giocatore c’è ormai da tempo, dopo la telefonata di José Mourinho di qualche settimana fa. Serve, però, una cessione da parte della Roma, che vuole dar via uno tra Shomurodov Felix a titolo definitivo, non in prestito. L’uzbeko piace al Bologna ma ancora non sono state trovate le formule giuste.

ilgiallorosso.it