Data di pubblicazione: giovedì 05 Marzo, 2020 20:25

As Roma, ‘The deal is done’: Friedkin e Pallotta stanno firmando i contratti preliminari a New York

Nessuno slittamento, nessuna paura. Dan Friedkin sarà il 24° presidente dell’As Roma e l’operazione ‘signing’ è stata brillantemente conclusa. A New York, nella sede istituzionale della Raptor, intorno alle 12:30 (ora USA), i rappresentanti di Dan Friedkin e James Pallotta hanno iniziato ad apporre le rispettive firme in calce alle oltre 600 pagine di contratti preliminari (e allegati) che definiscono clausole e modalità del passaggio societario del club nelle mani del magnate texano.

E’ il primo passaggio formale e ufficiale che porterà poi al definitivo closing nelle prossime settimane. Una revisione contrattuale, iniziata nello scorso weekend, che ha vissuto anche di qualche momento di tensione naturale nell’ambito di transazioni internazionali di questa portata, ma che mai ha portato a rotture, ipotesi di slittamenti o paure da coronavirus. Friedkin ha voluto fortemente la Roma e ha mantenuto la parola data arrivando al signing in queste ore. Probabilmente già entro domani, sarà diramato un comunicato ufficiale che svelerà le cifre dell’operazione e le relative clausole ma l’era Friedkin, di fatto, inizia oggi.

www.ilgiallorosso.it

Classifica serie A

Our Facebook Page