Data di pubblicazione: venerdì 22 Giugno, 2018 8:52

Alisson e Navas, un duello davvero Real

Per la partita dovrebbe essere tutto facile: il Brasile ha battuto Costa Rica nove volte su dieci, perdendo soltanto un’amichevole nel 1960. Per la maglia di portiere titolare al Real Madrid, invece, è ancora tutto da vedere. Brasile-Costa Rica è anche la sfida tra i numeri uno.  Non è un segreto che il Real Madrid abbia contattato i procuratori di Alisson e trovato un accordo con il portiere della Seleçao: sei anni a cinque milioni netti a stagione. Il problema è che manca il benestare della Roma, forte di un contratto con il giocatore fino a giugno 2021. L’ultima offerta del Real è di 55 milioni di euro più bonus per salire a 60. La Roma parte da 70 fissi. Una distanza ancora notevole. I giallorossi inoltre non hanno bisogno di vendere e accetteranno solo proposte che non si possono rifiutare. Con l’acquisto per 15 milioni di Andry Lunin, diciannovenne talento ucraino dello Zorya Luhansk, i Blancos però potrebbero aver cambiato strategia: un giovane da far crescere dietro a Navas, che resta il portiere con cui il Real ha conquistato le ultime tre Champions League consecutive. I numeri stagionali di Alisson non sono sfuggiti agli scout spagnoli: 17 clean sheet in serie A e 5 in Champions League. Ma Navas gode di una importante popolarità all’intero dello spogliatoio madrileno, tanto che Sergio Ramos ha chiesto la sua conferma.

Corriere della Sera

www.ilgiallorosso.it



Classifica serie A

Our Facebook Page