Data di pubblicazione: venerdì 17 Settembre, 2021 20:11

Abraham: “Un giorno Drogba mi ha accompagnato all’allenamento mentre stavo facendo tardi. Speravo che tutti mi vedessero”

Tammy Abraham, attaccante della Roma, ha parlato dei suoi numeri 9 preferiti. Tra questi, naturalmente, c’è anche Didier Drogba che, come lui, ha militato nel Chelsea diventandone una leggenda. Queste le sue parole sull’ivoriano:

Penso che il mio primo ricordo di lui risalga a un giorno in cui ero in ritardo per l’allenamento. C’erano delle macchine davanti a me, e non riuscivo a passare. Ricordo che mia madre stava urlando alla sicurezza di farmi passare, dicendo che ero in ritardo. Drogba ci stava superando con la sua auto e si è offerto di farmi salire con lui perché lui ovviamente aveva il pass per entrare direttamente quindi ha chiesto se volevo passare con lui. Nessuno dei compagni mi ha visto con lui…Ma posso comunque dire che Drogba mi ha accompagnato a un allenamento! Avevo 7 o 8 anni. Speravo che in quel momento tutti i miei compagni fossero fuori e che mi vedessero insieme a lui. Ma non c’era nessuno. L’unico testimone era mia madre“.

ilgiallorosso.it