Ultime Notizie

Dybala in tribuna nella vittoria contro l’Honduras. Il ct Scaloni: “Inutile rischiarlo, disponibile dalla prossima” Stadio di fattibilità. Pietralata: il nuovo iter parte il 3 ottobre DERBY ROMA-LAZIO: info biglietti. Da oggi al via la prima fase di vendita riservata agli abbonati in Curva Nord Termina la gara Italia Inghilterra 1-0 Risultato finale Italia-Inghilterra, Nations League 1-0, gol di Raspadori Spinazzola: “Quando siamo tornati a Roma dopo la Conference League ci siamo resi conto di ciò che avevamo fatto”

Il presidente della Figc Giancarlo Abete è stato fermato dai microfoni del portale online tuttomercatoweb.com, al quale ha rilasciato delle dichiarazioni riguardo allo spinoso tema della discriminazione territorialeQueste le sue parole:  “La nostra non è una posizione creata oggi, si è consolidata nel tempo. Adesso c’è un iter disciplinare in corso da parte del Milan, ci deve essere il massimo rispetto. Detto questo si è aperta una riflessione importante sulle discriminazioni, ed in particolar modo su quella territoriale. La discriminazione territoriale è presente nel codice fin dagli anni ’80, non c’è niente di nuovo. Di innovativo c’è il sistema sanzionatorio, che è diventato più rigoroso in linea con le decisioni della Uefa. Stiamo provando insieme a contrastare il fatto che gli stadi possano diventare ostaggio di minoranze becere che determinano danni ai tifosi, alla società e all’immagine di un paese e di una città”. (tmw)