Data di pubblicazione: sabato 21 Maggio, 2022 8:30

A Tirana con tutto il cuore . Micky parte e Mou decide

Share This
Tags

Da oggi fino a mercoledì i tifosi giallorossi hanno un solo pensiero: ce la farà Mkhitaryan per la finale di Conference League? L’armeno è rimasto a Roma per curarsi mentre i suoi compagni erano impegnati nella sfida con il Torino. Lui è ottimista, ma ovviamente non è ancora al 100%. In attesa del via libera dei medici, il calciatore sta proseguendo con gli allenamenti differenziati e con molte sedute in piscina per recuperare e potenziare il flessore lesionato durante l’andata della partita con il Leicester. A Tirana si giocherà dopo un mese dall’infortunio ed i tempi sono al limite. Mourinho lo convocherà e poi starà a lui deciderne l’utilizzo. Al momento l’intenzione è farlo giocare, anche se non potrà essere in campo per tutti i 90 minuti.

La sua importanza è fondamentale e lo si è visto nelle ultime 5 partite senza di lui, dove i suoi compagni hanno vinto solo ieri ed al ritorno con il Leicester, pareggiando contro Venezia e Bologna e perdendo in casa della Fiorentina. Con lui in campo la squadra gira meglio e, data l’assenza di un regista, Mkhitaryan si è saputo adattare alla perfezione.

La Roma partirà per Tirana martedì, solamente dopo aver svolto la rifinitura a Trigoria. Ci saranno moltissimi tifosi al seguito, così come quelli che saranno presenti allo Stadio Olimpico per seguire la sfida sui maxischermi.

ilgiallorosso.it