Data di pubblicazione: lunedì 06 agosto, 2018 9:23

Samassekou allo sprint

Questa è la settimana delle scelte. La chiusura del mercato inglese giovedì alle ore 18, è una dead-line dalla quale dipenderanno le mosse future di diversi club, tra cui la Romaper Steven N’Zonzi. Monchi, nonostante pubblicamente abbia ribadito di aver voltato pagina, controlla a fari spenti la situazione. Un’alternativa al francese può essere quella di Diadie Samassekou, classe ’96 mediano del Salisburgo con il contratto in scadenza nel prossimo giugno. In Italia è stato offerto anche al Milan ma se Monchi vuole, può chiudere in qualsiasi momento. Se non lo fa è perché aspetta qualcosa.  Stesso discorso per Neres. Il brasiliano è stato il primo nome al quale il ds ha pensato dopo il doppio voltafaccia di Malcom e del Bordeaux. La prima richiesta dell’Ajax di 50 milioni ha costretto però a guardare altrove. Situazione analoga per Bailey. Ma se l’Ajax non dovesse superare il preliminare di Champions League contro lo Standard Liegi gli scenari potrebbero cambiare. Rispetto al discorso del mediano che Monchi e Di Francesco vogliono prendere a prescindere dalla cessione o meno di Gonalons, l’arrivo di un esterno comporterebbe la partenza di uno tra Perotti o El Shaarawy. A proposito di Gonalons: nelle ultime ore c’è stato un sondaggio del Torino che guarda sempre con interesse anche Juan Jesus.

Il Messaggero