Data di pubblicazione: mercoledì 19 settembre, 2018 22:59

Madrid-Roma 3-0 – Isco, Bale e Diaz schiantano i giallorossi.

Champions League di Roma e Real Madrid al Santiago BernabeuDi Francesco spiazza tutti e propone Nicolò Zaniolo dal primo minuto che a centrocampo è accompagnato da De Rossi e Nzonzi che agisce nel ruolo di mezzala. Difesa classica con FlorenziManolasFazio e Kolarov a proteggere Olsen. In attacco Dzeko guida il tridente che si completa con Under ed El Shaarawy. I padroni di casa rispondono con un 4-3-3 con Modric in mezzo al campo che proverà a servire il tris offensivo BaleBenzema, Asensio.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

REAL MADRID (4-3-3): Navas; Carvajal, Ramos, Varane, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; Bale, Benzema, Isco.
A disp.: Courtois, Nacho, Mariano, Lucas Vazquez, Llorente, Asensio, Ceballos.
All. Julen Lopetegui

ROMA (4-3-3): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Zaniolo, De Rossi, Nzonzi; Ünder, Dzeko, El Shaarawy.
A disp.: Mirante, Cristante, Pellegrini, Perotti, Schick, Marcano, Santon.
All. Eusebio Di Francesco

Arbitro: Björn Kuipers (NED)
Assistenti: Sander van Roekel (NED) – Erwin Zeinstra (NED)
Quarto Ufficiale: Joost van Zuilen (NED)
Arbitri Addizionali d’Area: Dennis Higler (NED) – Pol van Boekel (NED)

Diretta:

Fischio D’inizio 

REAL MADRID-ROMA 3-0 (45′ Isco, 58′ Bale, 90’+2 Diaz)

SECONDO TEMPO

90’+3 – Termina la gara al Santiago Bernabeu.

90’+2 – Gol del Real Madrid. Magnifico destro a giro di Diaz che si spegne sotto al sette.

90′ – Tre minuti di recupero.

89′ – Tiro deviato di Ceballos, Olsen blocca sicuro.

88′ – Bel cross di Pellegrini per Dzeko, il bosniaco colpisce di testa ma Navas è attento e respinge in tuffo.

87′ – Si addormenta Schick su un passaggio rasoterra di Florenzi giunto al ceco grazie a un velo di Pellegrini, permettendo alla difesa madrilena di recuperare.

85′ – Cambio nel Real Madrid: entra Ceballos, esce Modric.

79′ – Magia di Asensio che si libera di Fazio con una veronica a prova a superare Olsen con un no-look, risponde con un’altra magia lo svedese negandogli la gioia del gol.

76′ – Ammonito Dzeko per un fallo su Diaz.

73′ – Kroos chiama al grande intervento Olsen, che dice di no al tedesco.

73′ – Cambio nel Real Madrid: Diaz in campo per Bale.

72′ – Ennesimo contropiede sprecato dalla Roma, Under potrebbe servire Dzeko smarcato al centro dell’area ma lo ignora, il pallone arriva in qualche modo a Schick che arriva bene sulla sfera ma sbaglia completamente la conclusione. 

70′ – Cambio nella Roma: Schick in campo al posto di Nzonzi.

67′ – Casemiro prova a estrarre il jolly con un destro dalla distanza, conclusione del brasiliano che termina di poco alta.

63′ – Mancino velenoso di Kolarov da fuori area, Navas si distende e allontana il pericolo.

62′ – Cambio nella Roma: Perotti rileva El Shaarawy.

62′ – Cambio nel Real Madrid: fuori Benzema, dentro Asensio.

58′ – Gol del Real Madrid. Ripartenza letale dei Blancos, Modric trova il corridoio per Bale che ha campo per correre, controlla la sfera e con il mancino a incrociare fredda Olsen.

57′ – Cross tagliato di Kolarov sul secondo palo, Under spizza per De Rossi anticipato di un soffio prima della deviazione in porta.

55′ – Occasionissima per Modric, che si inserisce alle spalle di Fazio e in scivolata prova a superare Olsen, buona la reattività del portiere svedese che blocca a terra.

54′ – Cambio nella Roma: fuori un positivo Zaniolo, dentro Pellegrini.

51′ – Traversa del Real Madrid. Bale è libero di ricevere palla al centro dell’area, il gallese si gira in un fazzoletto e calcia con il sinistro trovando il montante. 

49′ – Sul contropiede successivo il Real Madrid sciupa malamente con Bale a pochi passi da Olsen.

48′ – Grandissima azione della Roma, che porta Under alla conclusione. Il turco impegna Navas, che smanaccia in angolo.

46′ – Senza cambi, la Roma dà il via alla ripresa.

PRIMO TEMPO

45’+1 – Termina il primo tempo.

45′ – Gol del Real Madrid. Isco morbido con il destro supera la barriera e trafigge un immobile Olsen.

43′ – Giallo per De Rossi, che commette un fallo al limite dell’area su Isco.

39′ – Risponde il Real Madrid con Isco, Olsen si distende bene e devia il pallone dello spagnolo in corner. Nulla di fatto sulla successiva battuta.

38′ – Cosa ha sprecato la Roma! Contropiede in superiorità numerica dei giallorossi condotto male da El Shaarawy e Under, che permettono il recupero della difesa dei Blancos.

37′ – Calcio d’angolo per il Real Madrid, Ramos svetta su Fazio ma trova la pronta risposta di Olsen.

36′ – Sinistro velleitario di Bale dalla distanza, pallone in curva.

32′ – Buona occasione per la Roma con Under che ruba palla nella propria metà campo e fa partire il contropiede giallorosso, dal turco a Dzeko che allarga per El Shaarawy, uno contro uno del numero 92 con Ramos, il quale con il corpo si oppone al destro del romanista.

29′ – Kolarov batte male una punizione dalla fascia sinistra, dopo una serie di rimpalli Nzonzi prova a calciare, ma il tiro è debole e centrale.

26′ – Ora è il turno di Bale, conclusione a giro del gallese sul secondo palo, stesso esito con il portiere svedese che amministra la situazione.

25′ – Ancora Kroos da fuori area, pessima mira per il tedesco e Olsen può controllare il pallone terminare fuori.

24′ – Calcio d’angolo per la Roma, sul pallone Kolarov che calcia male sul primo palo permettendo alla difesa dei padroni di casa di allontanare.

23′ – Giallo per Ramos, che stende Nzonzi dopo essere stato saltato.

22′ – Monologo della formazione di Lopetegui in questo primo quarto di gioco.

20′ – Mischia furibonda in area della Roma, il pallone arriva a Kroos che prova la conclusione al volo senza trovare la porta.

19′ – Sfonda ancora a destra il Real Madrid, Benzema imbuca per Bale, pallone arretrato arpionato in scivolata ancora da Daniele De Rossi, provvidenziale per la formazione giallorossa.

18′ – Lancio da sinistra a destra di Isco per Carvajal, perso da Kolarov, il terzino spagnolo impatta di testa ma il pallone termina a lato.

16′ – Sassata di Marcelo dalla distanza, pallone alto.

15′ – Follia di Under, lanciato da Kolarov in contropiede, che con molto campo davanti a sé sceglie la conclusione da distanza impossibile, di molto a lato.

13′ – De Rossi prova il filtrante alto per Under, fa buona guardia Sergio Ramos che anticipa il turco.

11′ – Bale sfida in velocità Fazio, bravissimo l’argentino a mettere il piede sul pallone per togliere il tempo al gallese che si allunga troppo la sfera permettendo il recupero di Olsen.

8′ – Ancora Real Madrid vicinissimo al gol. Buco centrale di Isco che si presenta a tu per tu con Olsen nei pressi dell’area piccola ma viene ipnotizzato dal portiere svedese che respinge a mano aperta, si fionda sulla respinta Bale ma De Rossi in scivolata anticipa il numero 11 madrileno.

7′ – Break del Real Madrid, Isco si lancia nello spazio, trivela di Bale imprecisa e pallone nuovamente riconquistato dalla Roma.

3′ – Subito una clamorosa occasione da gol per il Real Madrid: Bale si inserisce dalla destra e brucia Kolarov, calciando a botta sicura davanti ad Olsen, palla fuori di un soffio.

0′ – Il Real Madrid batte il calcio d’inizio, via alla partita. Zaniolo si posizione sulla sinistra, Nzonzi a destra.

www.ilgiallorosso.it