Data di pubblicazione: martedì 07 agosto, 2018 9:10

Da Samassekou a Bailey, le scoperte di Monchi

Nella frase: “Il mio lavoro è cercare altri uguali o più forti. Forse quando lo prenderò, se lo prenderò, non sarà un nome che emozionerà. Ma dieci giorni fa molti di quelli che ora dicono che Malcom è fortissimo non sapevano neanche chi fosse. Il giudice finale è sempre il tempo“, c’è tutta la filosofia di Monchi e il futuro della Roma che balla tra SamassekouBailey e NeresIl nome più caldo, è quello del centrocampista del Salisburgo che è un mastino in mezzo al campo, rubapalloni di professione e con esperienza internazionale. Il club austriaco chiede 18 milioni di euro e la Roma vuole arrivare al massimo a 15, bonus inclusi. In scia c’è l’attaccante del Bayer che vive di dribbling e che ha segnato, quest’anno, 12 gol. I tedeschi chiedono 50 milioni. In cosa c’è l’esterno dell’Ajax che assomiglia a Malcom. E’ mancino e gioca a destra, è un’ala veloce e per lui i Lancieri chiedono 50 milioni.

La Gazzetta dello Sport

www.ilgiallorosso.it