Data di pubblicazione: mercoledì 21 febbraio, 2018 15:25

Curva Sud, niente più diffide per i tifosi. Arriva una pedana per i lanciacori

Tornellicambi di postocori, multe da 167 euro e DASPO. Sono questi gli argomenti più in voga quando si parla di curve, ma soprattutto della Curva Sud della Roma.

Tanti gli episodi che hanno debilitato la parte più calda del tifo giallorosso: dalle barriere, ormai tolte ma sostituite dagli steward, a delle salatissime sanzioni per essersi spostati da un seggiolino ad un altro.

La situazione è diventata talmente insostenibile che i supporter hanno deciso di esclamare la loro “ribellione” attraverso degli striscioni e, nemmeno a dirlo, sono arrivate multe anche per quelli. Uno di questi esposto durante Roma-Udinese: “Adesso multateci tutti“, con tanto di comunicato del Gruppo ROMA.

La società giallorossa, per evitare che questi episodi riaccadessero, si è messa subito in moto ed ha contattato le varie istituzioni che si occupano di sicurezza pubblica per far installare una pedana per i lancia cori. Tale costruzione consentirà ai tifosi di non prendere più multe e spingere la Roma col completo aiuto della Curva Sud, letteralmente il dodicesimo uomo in campo. Ma che cos’è questa pedana che verrà montata nel settore? Semplicemente uno spazio ristretto a poche persone, appunto a chi lancia i cori in curva, dove si potrà stare in piedi senza incappare in sanzioni pesanti. Questa struttura è presente, con alcune variazioni, anche in diverse parti d’Europa come in Germania e presto anche nel Regno Unito. Anche negli Stati Uniti, dove il calcio è ancora poco diffuso rispetto al Vecchio Continente, i tifosi possono usufruire di uno spazio del genere. Precursori di queste pedane sono i sudamericani, argentini e brasiliani su tutti.

Manca ormai poco alla “rivoluzione” in Curva Sud ed in Curva NordLa Prefettura si deve esprimere ancora su un’ultima autorizzazione, che dovrebbe essere una formalità, e poi ci sarà il via libera alla costruzione. Non si farà in tempo per la partita contro il Milan ma per quella contro il Torino, del 9 marzo, i tifosi della Roma potranno lanciare i cori senza essere multati per essere saliti su una balaustra.

www.ilgiallorosso.com