Data di pubblicazione: mercoledì 07 novembre, 2018 19:58

CSKA Mosca-Roma 1-2, Vittoria importantissima in ottica qualificazione

Share This
Tags
Immagine in evidenza

18.55 la Roma di Di Francesco scende in campo per la fondamentale partita contro il CSKA Mosca. In ballo c’è la possibilità di fare un netto passo in avanti verso la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Per l’occasione il tecnico giallorosso sceglie di confermare ancora una volta il 4-2-3-1Olsen in porta, davanti a lui Santon a destra e Kolarov a sinistra con Fazio e Manolas centrali. Cristante è il compagno di Nzonzi in mediana mentre davanti si torna a vedere Florenzi nel ruolo di esterno alto a destra. Dietro alla punta Pellegrinicon Kluivert che ha un chance da titolare sulla sinistra. Come centravanti confermatissimo Dzeko.

le formazioni

PFK CSKA MOSCA (4-3-2-1): Akinfeev (C); Mario Fernandes (12′ Schennikov), Rodrigo Beçao, Magnusson, Nababkin; Oblyakov, Bijol, Ahmetov; Vlasic, Sigurdsson; Chalov.
A disposizione: Pomazun, Chernov, Efremov, Nishimura, Zhamaletdinov, Khosonov.
Allenatore: Viktor Goncharenko.
Diffidati: Bijol, Sigurdsson.
Squalificati: -.
Indisponibili: Bistrovic, Kuchaev, Makarov, Schennikov, Vasin.

AS ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Florenzi (C), Lorenzo Pellegrini, Kluivert; Dzeko.
A disposizione: Mirante, Juan Jesus, Marcano, Zaniolo, Cengiz Under, El Shaarawy, Schick.
Allenatore: Eusebio Di Francesco.
Diffidati: -.
Squalificati: -.
Indisponibili: Perotti, De Rossi, Luca Pellegrini, Karsdorp.

Arbitro: Cüneyt Çakır (TUR).
Assistenti: Bahattin Duran (TUR) – Tarık Ongun (TUR).
Quarto Ufficiale: Mustafa Emre Eyisoy (TUR).
Arbitri Addizionali d’Area: Hüseyin Göçek (TUR) – Barış Şimşek (TUR).


Marcatori: 4′ Manolas (R), 51′ Sigurdsson (C), 59′ Pellegrini (R)
Ammoniti: 30′ Magnusson (C), 56′ Magnusson (C)
Espulsi: 56′ Magnusson (C)

DIRETTA:

SECONDO TEMPO

63′ – Cambio nel Cska: esce Sigudrsson, dentro Chernov.

62′ – Ancora il tandem Kluivert-Dzeko ad essere pericoloso. Il bosniaco riceve palla dentro l’area, la difende bene ma poi calcia debolmente.

61′ – Buonissimo spunto di Kluivert, che poi spreca tutto sbagliando il passaggio per Dzeko.

94′ – Finisce il match non senza sofferenza, tre punti preziosissimi per la Roma in vista della qualificazione.

91′ – Pericoloso corner in favore del Cska, ma l’arbitro interrompe ogni patema d’animo fischiando un fallo in attacco.

90′ – Quattro i minuti di recupero concessi.

87′ – Ultimo cambio per Di Francesco: Florenzi si accomoda in panchina, dentro Juan Jesus.

84′ – Zaniolo protagonista: il giovane fa tutto benissimo scartando mezza difesa, poi nel momento di calciare in porta perde l’appoggio vanificando tutto.

83′ – Florenzi calcia pericolosamente verso la porta ma l’arbitro aveva fermato tutto a causa di un fallo (molto dubbio) commesso dal neo entrato Zaniolo.

81′ – Di Francesco manda in campo Zaniolo al posto di Pellegrini.

77′ – Khosonov entra al posto di Ahmetov.

75′ – Palla in profondità di Manolas per Florenzi, il classe ’91 crossa di prima e spedisce la palla verso Dzeko. Stacco di testa dell’attaccante, con la sfera che non impensierisce Akinfeev.

72′ – Chalov a tu per tu contro tutta la difesa prova a concludere per sorprendere tutti. La sfera è facile preda di Olsen.

70′ – Primo cambio per la Roma. Under entra sul terreno, rilevando Kluivert.

67′ – Fazio vicinissimo al terzo gol. Il suo colpo di testa, su cross di Pellegrini da punizione, sfiora il palo.

63′ – Cambio nel Cska: esce Sigudrsson, dentro Chernov.

62′ – Ancora il tandem Kluivert-Dzeko ad essere pericoloso. Il bosniaco riceve palla dentro l’area, la difende bene ma poi calcia debolmente.

61′ – Buonissimo spunto di Kluivert, che poi spreca tutto sbagliando il passaggio per Dzeko.

59′  GOOOOOOOOOOOOOOL DELLA ROMA!!!!! Pellegrini sfrutta un rimpallo fortunoso e si ritrova il pallone sul sinistro a tu per tu con Akinfeev. Bravo il romano a infilarlo!

57′ – Kolarov non sfrutta la susseguente punizione, prendendo la porta ma calciando in maniera troppo debole.

56′ – ESPULSO MAGNUSSON. Doppio giallo per il calciatore che atterra Kluivert involato a rete.

54′ – Pellegrini guadagna un buon calcio di punizione, Kolarov si incarica della battuta. Palla che termina a lato.

51‘ – PAREGGIO DEL CSKA. La difesa della Roma dorme, Ahmetov fa quello che vuole e serve Sigurdsson che anticipa Santon e batte Olsen.

47′ – Subito Roma pericolosa, con Kluivert che serve Dzeko sulla profondità in area di rigore. Il bosniaco prende la mira ma la difesa respinge.

46′ – Riparte il match.

PRIMO TEMPO

46′ – Finisce il primo tempo.

46′ – Poco prima del duplice fischio è Sigurdsson a impegnare l’estremo difensore giallorosso, che compie un altro intervento tranquillo.

44′ – Bijol prova da lontanissimo, un assist per Olsen che fa suo il pallone facilmente.

41′ – “Siamo molli”, grida furente Di Francesco dalla panchina.

40′ – Cska vicinissimo al pareggio. Manolas, dopo essere superato, mette una pezza sulla conclusione di Oblyakov. Sulla respinta il pallone si impenna ma fortunatamente nessuno riesce a ribadire in porta.

39′ – Magnusson prova a sorprendere Olsen da calcio di punizione col sinistro. Il portiere svedese osserva la palla sfilare.

37′ – Fazio, senza troppe pretese, calcia verso la porta da lontanissimo. Pallone ampiamente fuori.

33′ – Kluivert si procura una punizione, battuta poi da Kolarov. Il cross basso del serbo è preda di Cristante che prova a girarla in porta, senza troppo successo.

32′ – Pellegrini guadagna un buon angolo ma il suo conseguente cross è impreciso.

31′ – Sulla punizione, Kolarov calcia in porta mettendo in difficoltà Akinfeev, che respinge corto. Si fionda Dzeko, che da posizione defilata spara altissimo.

30′ – Primo giallo della gara: è ai danni di Magnusson.

29′ – Clamorosa occasione divorata da Florenzi. Kluivert gli regala un pallone coi fiocchi, il romano perde il passo a tu per tu con Akinfeev e gli regala il pallone sprecando l’opportunità del raddoppio.

27′ – Dopo il gol in avvio, i ragazzi di Di Francesco hanno perso troppo regalando troppi spazi ai diretti avversari. Precisa la difesa a liberare, fino a questo momento, le avanzate russe.

24′ – Buon movimento in ripiegamento di Justin Kluivert che aiuta Kolarov in difesa, concedendo un corner su cui Bijol stacca indisturbato. Pallone centrale e poco potente, semplice la parata di Olsen.

20′ – Calcio d’angolo anche per i padroni di casa. Sugli sviluppi la difesa capitolina riesce ad allontanare senza troppi problemi.

18′ – Vlasic prova la conclusione da posizione piuttosto defilata, Olsen controlla con lo sguardo l’uscita della sfera sulla sua destra.

16′ – Il Cska aumenta l’intensità di gioco, la Roma aspetta ma fatica nel ripartire una volta conquistato il pallone.

12′ – Il terzino è costretto ad abbandonare il campo, al suo posto Schennikov.

8′ – Mario Fernandes entra pericolosamente su Kolarov ma è lui a rimanere per terra dolorante a causa di una fortuita botta alla testa. Per lui necessaria la barella.

6′ – Nzonzi in allungo ferma un pericoloso contropiede del Cska.

4′ – GOOOOOOOOOOOL DELLA ROMA!!!!! Sugli sviluppi del corner Manolas anticipa il portiere russo e insacca!

3′ – Tre giri di lancetta per il primo calcio d’angolo in favore dei giallorossi, procurato da un cross di Santon.

1′ – Inizia la gara, primo possesso per la Roma.

www.ilgiallorosso.it