Data di pubblicazione: mercoledì 06 dicembre, 2017 0:49

Conferenza stampa dopo gara, Di Francesco: “Ora non dobbiamo accontentarci. Senza paura agli ottavi”

Share This
Tags

CONFERENZA STAMPA CON DI FRANCESCO 

“Giornata storica? La squadra voleva questo risultato, non abbiamo avuto le letture giuste nel primo tempo. Molto meglio nella ripresa. Sentivamo molto questa partita, l’importante era vincere. Sto già pensando agli ottavi, ma non dobbiamo accontentarci. Dobbiamo sempre volere di più. Essere avanti è motivo di orgoglio, ma spesso qui ci si accontenta. Ora dobbiamo essere più ambiziosi ed essere consapevoli con grande entusiasmo. Si vince anche soffrendo, è un segno di maturità. Lo stadio? Felicissimo per questa notizia. Mi auguro di poter allenare ancora la Roma quando si inaugurerà il nuovo stadio. La catena di sinistra è tra le migliori d’Europa? Kolarov e Perotti stanno facendo molto bene, ma mi aspetto ancora di più. A volte ci accontentiamo, per esempio nel secondo tempo nel finale siamo stati troppo superficiali. Come collettivo abbiamo una grande voglia di crescere, questo è il valore della Roma. Cosa farebbe se un giornalista la interrompesse in conferenza come è successo oggi all’allenatore del Qarabag? Io ho il mio stile, ma non ho visto quello che è successo, non lo posso sapere. Preoccupato del sorteggio? Valutiamo quello che succederà. Non posso dire una vale l’altra, non dobbiamo avere paura di affrontare grandi squadre. Dobbiamo giocare con questa mentalità, questo entusiasmo e questa ambizione. Il Qarabag? Ha fatto una ottima Champions League, eccetto la prima partita dove si è snaturata. Nel nostro doppio confronto penso che abbiamo meritato di vincere. Faccio i complimenti al Qarabag, anche perché hanno fermato due volte l’Atletico Madrid. Mentalità?Dobbiamo continuare ad essere aggressivi, altrimenti diventiamo una squadra normale. Sì, dobbiamo essere normali negli atteggiamenti, ma forti e con questa aggressività in campo”. 

Classifica seie A

The latest football data here. Now gathering information from the data feed.