Data di pubblicazione: sabato 18 novembre, 2017 23:56

Di Francesco al settimo cielo: “la Roma ha dominato il derby”

Di Francesco ha parlato dopo la vittoria nel suo primo derby romano da allenatore giallorosso, una gara vinta grazie anche ad un gran Nainggolan
“Per noi e’ una grande soddisfazione, per come la squadra ha affrontato la gara, concedendo poco. Fino al rigore c’era stato un grande predominio nel gioco e nelle aggressioni, che ci ha fatto vincere la partita”. Il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, commenta cosi’, a Premium Sport, il 2-1 con cui i giallorossi hanno vinto il derby con la Lazio. “La condizione fisica? Per poter giocare in un determinato modo serve, non si puo’ rimediare sulle ripartenze – spiega il mister giallorosso – Nel primo tempo abbiamo concesso poco e nulla, nel secondo abbiamo cambiato passo, specie nei primi 20 minuti in cui abbiamo messo la Lazio nella sua meta’ campo, meritando a mio modo di vedere il risultato”. Sulla gara della ‘sua’ Roma: “Quando abbiamo alzato le pressioni, se vuoi essere aggressivo devi rischiare. Questo mi e’ piaciuto. Abbiamo lavorato bene con la linea difensiva. Siamo stati invece poco cinici nell’ultimo passaggio e nel primo tempo abbiamo cercato poco la verticalita’”. Di Francesco ha disputato tanti derby da allenatore: “Devo dire che giocare la partita e’ un entusiasmo diverso, ma da allenatore e’ un grande orgoglio. Mi tengo quella da allenatore”. L’allenatore abruzzese svela anche un retroscena riguardante Totti: “Ho parlato con Francesco prima della partita, aveva una serenita’ impressionante. Gli ho detto che avremmo festeggiato e cosi’ e’ stato. Francesco affronta alla grande queste situazioni, riesce a sdrammatizzare con le sue battute”. Tessendo le lodi di Nainggolan, tra i migliori in campo nonostante non al meglio e in dubbio sino all’ultimo, ai microfoni di Sky Di Francesco sottolinea che “a Roma, la cosa piu’ difficile, non e’ entrare nell’ambiente ma nella testa dello spogliatoio, cosa che ormai e’ fatta. Bisogna dare continuita’ senza fermarsi”. La classifica e’ lusinghiera per una Roma che ora “spera di rimanere in alto per lungo tempo, nessuno ci dava tra i favoriti”.

Classifica seie A

The latest football data here. Now gathering information from the data feed.