Data di pubblicazione: martedì 18 luglio, 2017 18:10

Alisson: “La Juventus resta una squadra fortissima. Voglio fare il mio meglio per portare un titolo a Roma

Share This
Tags

In ritiro negli Stati Uniti con il resto della squadra, Alisson Becker ha parlato della Juventus ai microfoni di Sky Sport: “La Juve è una squadra forte sempre. Hanno perso due giocatori fortissimi come Bonucci e Dani Alves, che è un mio compagno di nazionale ed è fortissimo. Ma restano una squadra fortissima, dobbiamo fare il nostro meglio per stare a loro livello e a quello delle altre squadre”. Il portiere brasiliano ha continuato: “Come annullare i 4 punti dello scorso anno? Vincendo tutte le partite, ma per fare questo dobbiamo lavorare forte. Lo stiamo facendo, vogliamo vincere sempre”. Alisson ha parlato poi dei suoi obiettivi personali: “Ho la voglia di affermarmi qui con la Roma, di indossare la numero 1. C’è anche il mondiale l’anno prossimo. Avrò delle competizioni importantissime con la Roma, la Champions, il campionato, la Coppa Italia. Voglio fare il mio meglio per la squadra e magari portare uno scudetto o un titolo qualsiasi. Nella passata stagione mi aspettavo di giocare di più, sono arrivato qui per giocare, poi è stata una decisione del mister. Io rispetto questo, non ho giocato quanto volevo però ne ho approfittato per allenarmi al massimo. Ho mantenuto sempre la mia presenza con il Brasile, questa è una cosa che fa bene”. Infine ha parlato anche del tecnico, Eusebio Di Francesco: “È un bravo allenatore, ci stiamo conoscendo. Ho un’impressione di un allenatore che sa sistemare bene la squadra, sa gestire il gruppo fuori e dentro il campo”.

Classifica seie A

The latest football data here. Now gathering information from the data feed.