Data di pubblicazione: sabato 15 luglio, 2017 11:58

Florenzi: “Milan da scudetto? Vedremo, anche se Bonucci è il difensore più forte che c’è. Io voglio il Mondiale”

Share This
Tags

Nell’ultimo giorno di ritiro a Pinzolo, il centrocampista della Roma, Alessandro Florenzi, ha concesso un’intervista a Sky Sport parlando della nuova stagione giallorossa e del suo percorso riabilitativo: “Piano piano stiamo riprendendo i carichi di lavoro, manca ancora un po’, siamo sulla buona strada e sono felice. Il mio rientro? È previsto più o meno dopo settembre, dovrebbe essere quella la data prefissa, è da vedere se riuscirò a superare tutti i piccoli step che ci siamo dati, quando starò bene rientrerò”.

Su Eusebio Di Francesco:
“Ha messo subito in campo le sue idee e stiamo cercando di attuarle. Abbiamo visto negli scorsi anni come il suo Sassuolo giocasse bene, siamo sulla buona strada in questo senso. Ora rientreranno i nazionali dopo il loro meritato riposo e ci rimetteremo in carreggiata per fare una grande annata”.

Un pensiero è andato anche a Francesco Totti:
“È sempre stato un punto di riferimento e lo sarà qualora farà il dirigente. È un amico e un compagno, ma da dirigente avrà un ruolo più istituzionale”.

Due parole anche sul Milan, protagonista del mercato:
“Rossoneri da scudetto? È da vedere, acquistare 10 giocatori e fare una squadra nuova non è sempre facile, ma hanno fatto un gran colpo: Leonardo Bonucci è il difensore più forte in circolazione e ha fatto sicuramente un grande acquisto. La Juve resta sicuramente la squadra da battere, Spalletti aiuterà l’Inter a fare una grande stagione, il Napoli ha cambiato poco ma resta la squadra che ha fatto vedere il miglior gioco in campo”.

Ha chiuso poi parlando del Mondiale 2018:
“È un obiettivo che voglio raggiungere”.

Classifica seie A

The latest football data here. Now gathering information from the data feed.